Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
5 Febbraio 2017, Pappiana (PI) - 7° marcia del Trofeo 2017
39° DAL FIUME SERCHIO AI MONTI PISANI
di Maria Luisa Tognelli Sabato sera nel cielo limpido splendeva una lucente Venere e poco più in là un falcetto di luna.... penso, domani sarà forse una bella giornata, le previsioni talvolta....Invece ancora una volta Giove Pluvio è stato davvero molto “generoso” con gli organizzatori del G.P.Rossini! Comunque domenica siamo presenti all’appello per la “39^ Dal fiume Serchio ai Monti Pisani”, accompagnati da una pioggia insistente e continua, motivo per cui i due percorsi più gettonati sono stati la mini e la 6 km., ma molti baldi giovani, e non solo, hanno osato ben oltre. A differenza degli anni passati, quando al mattino gli spazi all’aperto erano affollatrissimi, oggi affollatissimi erano il grande salone ed il bar e dovunque si potesse stare al coperto. Anche il “Pisano” è andato al riparo, mentre noi abbiamo posizionato il nostro gazebo all’aperto, addossato alla struttura. La 2 km. veramente un giretto per tutti lì attorno, quanto alla 6, allontanatici dal Circolo abbiamo percorso in direzione di Pontasserchio via dei Cavalieri, tra campagna sulla sinistra ed abitato sulla destra per proseguire poi in via Cilea e via Mazzini. Siamo giunti quindi sulla via principale di Pontasserchio, Via Vittorio Veneto, per arrivare poco dopo alla piazza dove sorge il Teatro Rossini. Procedendo a diritto, abbiamo poi svoltato a destra per percorrere la pista lungo il Serchio e giunti al 4° km. troviamo il controllo. A questo proposito sottolineo che i chilometri erano ben segnati e muniti di numero telefonico per eventuale SOS. Scendiamo quindi su strada asfaltata, Via del Molino, per procedere verso l’arrivo. Chi ha osato sulle lunghe distanze è stato senz’altro gratificato e non è cero la pioggia che possa fermare chi ha la passione e fisicamente se lo può permettere; lo penso rimpiangendo i bei tempi contenta però dei ricordi che porto con me, cosa che auguro a tutti gli appassionati di questo sport, libero, salutare, socializzante e, cosa non da poco al giorno d’oggi, economico....se non fosse per il carburante! All’arrivo un vitaminico pacco gara di kiwi ed abbondante, vario e gustoso ristoro.

Foto