Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
28 Ottobre 2018, Marina di Pisa (PI) - 55° marcia del Trofeo 2018
43° CITTÀ - MARE - PINETA
di Maria Luisa Tognelli

Per quelle che erano le previsioni meteo, possiamo dire che, per fortuna, “è andata di lusso” ai nostri amici del Marathon Club: la marcia di Marina si è svolta senza ombrelli, certamente anche senza sole, ma con le bizzarrie del tempo alle quali ci stiamo abituando, meglio di così.... ad infastidirci soltanto un po’ di vento. Oggi 28 ottobre abbiamo avuto anche il ritorno dell’ora solare per cui Morfeo ci ha tenuto tra le sue braccia un’ora in più e quindi siamo arrivati alla’appuntamento podistico più rilassati e tranquilli, anche se sempre di buon’ora perché ormai la domenica mattina chi ci ferma? Purtroppo sono dovuta “rimanere al palo” per un infortunio ed ho prestato la mia opera al tavolo del Comitato, postazione dalla quale tra l’altro gestisco con piacere anche il mio “osservatorio”. Mi sono subito accorta che “Capitan Santucci” aveva organizzato nei minimi particolari i compiti della sua “truppa”, non avevo dubbi, sia dentro che fuori il Circolo: tutti ai loro posti. Dopo le iscrizioni e l’andirivieni dei podisti per la verità numerosi, è tornata la tranquillità ed osservavo le signore del Gruppo adibite ai servizi che, come laboriose formichine munite di guanti cuffiette e grembiuli senza batter ciglio, né pronunciar parola, preparavano panini con mortadella e salsiccia per il ristoro dell’arrivo. Poco più lontano le addette alla consegna dei premi, le piantine aromatiche: quest’anno due novità, la piantina dell’incenso e quella del pepe. Quanto ai percorsi, ovviamente pianeggianti, il giro dell’ormai a noi ben noto Porto di Marina, poi tutti sul lungo mare da cui poi in punti diversi i vari tracciati si distaccavano per inoltrarsi nella pineta: il primo, quello della 7 km., all’altezza di un noto ristorante, gli altri a Tirrenia e nella zona dello Scolmatore. Nella pineta il vento, a momenti violento, è stato neutralizzato dalla vegetazione, quindi tutto ok! grande fatica ricompensata e stanotte “sogni d’oro”. Personalmente sono stata coccolata, chi mi ha rifocillato, chi mi ha portato le piantine aromatiche chi mi ha consigliato come curare la mia.... zampa, la compagnia non mi è certo mancata.... E ovviamente, siccome tutti i salmi finiscono in gloria, la Truppa al completo, ha finito in allegria con il consueto pranzo!

Foto