Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
13 Novembre 2016, Ponte a Cappiano (FI) - 56° marcia del Trofeo
18° TROFEO PODISTICO CALLIGIANO
di Maria Luisa Tognelli

Domenica 13 novembre, le previsioni del tempo sono buone, partiamo di buon’ora per Ponte a Cappiano dove si svolgerà il “XVIII Trofeo podistico calligiano”. Questa volta abbiamo “sforato”, come si dice, siamo usciti dalle tre province, siamo nel Comune di Fucechio (FI) che patrocina questa manifestazione che ci propone cinque percorsi (km.2,5 - 6 -12,5 - 16 - 20); ci accoglie il Circolo Le Calle insieme alla’Associazione “Il Ponte Mediceo”. E’ una giornata discreta, ma abbastanza fredda, pertanto gli organizzatori hanno deciso di farci fare le iscrizioni all’interno in un ampio spazio dotato di due porte; purtroppo i presenti inspiegabilmente ne usano una sola come ingresso ed uscita creando un po’ di confusione. Finalmente la partenza attraverso il bel ponte noto fin dai primi del Medioevo quando la Via Francigena superava il fiume Gusciana (Usciana) e questa località era gestita dagli Ospitalieri; fino all’800, quando furono effettuate le bonifiche, questa zona fu importante anche per la navigazione interna. Leonardo raffigurò il ponte con le strutture difensive, ma fu Cosimo dei Medici a farlo realizzare così come ora lo vediamo. Passato il Ponte la 2 e la 6 volgono a sinistra, le altre proseguono a diritto, in salita, per giungere ad un piazzale con una bella veduta sulla campagna per ridiscendere e riunirsi alle due più brevi. Tutti insieme poi fino alla rotatoria dove la 2 km. piega a sinistra, le altre a destra. Dopo un ampio giro attraverso la bella campagna, di nuovo discesa sulla provinciale asfaltata fino ad una nuova deviazione: la 6 a diritto, le altre di nuovo in salita per sbucare nuovamente sulla principale in località Le Vedute. Qui il primo ristoro; poi il percorso si svolge all’interno delle varie Cerbaie con piacevoli sentieri di salite e discese, dove i tracciati talvolta si incontrano e si lasciano ed è piacevole ammirare la vegetazione attorno. Ben segnati i percorsi ed anche i cartelli “Ritrovo” posti sulle strade in vicinanza di Ponte a Cappiano, cartelli che ci hanno facilmente guidato al punto logistico. Grande efficienza da parte degli organizzatori per i ristori perfetti e gustosi; un particolare bravo a Carlo che ha saputo coordinare e predisporre ogni cosa con grande attenzione.

Foto