Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
19 Aprile 2015, San Giuliano Terme (PI) - 19° marcia del Trofeo 2015
XI Ecomarcia dei Monti Pisani
di Maria Luisa Tognelli

Continuano le bizzarrie della primavera e, se non siamo proprio.... baciati dalla fortuna, o piove o tira vento o tutti e due. Questa mattina, domenica 19 aprile, per noi delle Tre Province l'appuntamento era per la "XI Ecomarcia dei Monti Pisani ", organizzata da "Quelli della Domenica". Tutto era stato predisposto, ma il vento della notte ha mandato all'aria il lavoro che gli organizzatori avevano fatto fino a tarda sera per preparare ogni cosa a puntino. Di conseguenza di prima mattina hanno dovuto ricominciare con i preparativi portandosi al riparo sotto una lunga tettoia. Se solo pensassimo quante beghe, quante preoccupazioni, quanti imprevisti si accollano gli organizzatori, nessuno dovrebbe permettersi di brontolare per qualche futile motivo, ma il fatto è che specie chi non fa niente.... non sbaglia mai e si ritiene bravissimo. Comunque in effetti poi, tutto sommato, a parte il vento, ogni cosa è andata per il meglio, l'affluenza è stata soddisfacente; del resto non ci sono dubbi che la zona è veramente varia e piacevole anche se è ovvio che le salite anche impegnative non mancano: basta osservare la carta topografica del luogo ed ovviamente, correndo in queste zone, il livello di guardia deve essere ben maggiore di quando percorriamo zone di pianura. I tracciati sono stati in parte modificati rispetto al passato, ad esempio non è stato possibile passare dal bell'anfiteatro a causa di una frana, per la verità non troppo recente. Molto apprezzati i ristori, originali, freschi e gustosi; ad esempio una podista ha definito il ristoro della 6 km. "ristoro sfizioso" per la particolarità e la varietà di scelta che appagava oltre che il gusto anche la vista, del resto "anche l'occhio vuole la sua parte". Per concludere avendo gli organizzatori predisposto per chi voleva rimanere un pranzo sportivo, la bella mattinata si è conclusa con varie tavolate in compagnia e serenità, l'aspetto più gratificante della vita.