Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
1 Novembre 2017, Coltano - 53° marcia del Trofeo 2017
DUE PASSI TRA I PINI, LE CAMPAGNE E I LAGHI DI COLTANO

Link al sito della Proloco Coltano

di Maria Luisa Tognelli

Mercoledì 1 novembre abbiamo iniziato il mese con il debutto della Pro Loco di Coltano; fortunatissimi gli organizzatori della manifestazione "Due passi tra i pini, la campagna e i laghi di Coltano" il cui punto logistico è la pregevole Villa Medicea, casa di caccia, progettata nel '500 dal Buontalenti. Ho detto fortunatissimi perché non poteva capitare loro una giornata più bella e soleggiata. Alla partenza da casa il cielo ci è apparso limpido e terso, non poteva quindi sfuggirci luminosa e promettente la fulgida stella del mattino, Venere o Lucifero. E Coltano, quasi un'isola silenziosa nei giorni feriali, oggi, giorno festivo, si è animata di podisti (Trofei Tre Province e Lucchese) che a mano a mano hanno invaso il parco attorno alla sede della Pro Loco ed al tendone dove si svolgevano tutte le operazioni preliminari alla partenza. I cartellini sono stati consegnati ai rappresentanti dei Gruppi poco prima delle 8,00, perché proprio oggi è iniziato l'orario invernale. I percorsi, tutti prevalentemente su strada sterrata in zone campestri e boschive sono stati molto apprezzati dai partecipanti; da rilevare in particolare la piacevolezza del tratto lungo le rive del lago delle Tamerici dove era posizionato il primo ristoro. Indovinato anche il luogo di ritrovo e di partenza: il bel parco sul retro della villa, ampio ed ameno, dove è stato piacevole anche sostare dopo il termine della corsa, o passeggiata, a seconda delle scelte o possibilità di ciascuno. Soddisfacenti senz'altro l'affluenza e l'animazione in luoghi, in altri momenti, tranquilli ed idilliaci, di cui non si può comunque dimenticare un passato non troppo lontano piuttosto triste e burrascoso, ma soprattutto di grande interesse per aver dato decisivo impulso alla telecomunicazione, basti pensare a Marconi. Concludendo è stata una bella mattinata all'insegna dello sport e della socialità; i podisti hanno avuto anche la possibilità di visitare l'interno della Villa Medicea e di informarsi sulle varie attività culturali che nel corso dell'anno vi si svolgono.

Foto