Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
11 ottobre 2015, San Rossore (PI) - 54° marcia del Trofeo 2015
PER DONARE LA VITA
di Maria Luisa Tognelli

Domenica 11 0ttobre, l' appuntamento per le Tre Province è a San Rossore per la manifestazione "Per donare la vita" organizzata dall'omonima Associazione e dal "G.Podistico Ospedalieri Pisa". La partenza è prevista per le 8,00, quindi è evidente che l'apertura del Parco avvenga più presto del solito tant'è che, arrivati poco dopo le 7,00, abbiamo trovato i cancelli già aperti. A differenza di ieri pomeriggio è una giornata tepida e serena e, uscendo di casa al mattino, ci ha salutato un falcetto di luna nel cielo limpido e terso. Penso tra me e me: oggi la camminata è assicurata, poco dopo invece mi ritrovo al bancone a fare le iscrizioni del mio Gruppo. Provo un certo disappunto, ma prometto a me stessa che anche partendo ultima e tardi, nessuno mi può impedire la camminata, quanto al ginocchio....sono speranzosa. Quando parto dopo aver consegnato le iscrizioni sono le 8,30, ma c'è qualcuno che non si è informato e sa della partenza alle 9,30 e sta arrivando prendendosela comoda. Finalmente usciamo dalla zona Ippodromo costeggiando su asfalto il recinto riservato ai cavalli per volgere poi sulla sinistra su un sentiero sterrato e boschivo;così ci immergiamo nella pace e tranquillità di questo polmone di ossigeno che ogni tanto ci viene messo a disposizione con tutte le sue naturali bellezze Di tanto in tanto i cartelli con il numero dei chilometri percorsi e con il numero telefonico per eventuali SOS ci riportano alla realtà. Ecco poco dopo il bivio della mini, continuiamo prendendo un altro sentiero sulla destra, ancora sterrato, ed osserviamo quanti alberi sono a terra da molto tempo; ogni tanto qualche fungo fa capolino fra l'erba; passa la tentazione di raccoglierli, occorre il permesso; non lo ricorda qualche sconsiderato che, come vediamo poco dopo, ha abbandonato sul bordo del sentiero un bel mazzo di "mazze di tamburo" appena divelte. Giunti ad un bivio tra 5 e 10 km., proseguiamo per quest'ultima e dopo il ristoro (biscotti, marmellata e quella bella.....invenzione che è la Nutella !) riprendiamo energia e proseguiamo. All'arrivo c'è ancora animazione, vario e abbondante ristoro, ed anche soddisfazione per aver spaziato nell'area del Parco ed aver contribuito allo scopo che l'Associazione "Per donare la vita" si prefigge e ci propone.

Foto