Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
16 ottobre 2011, Collesalvetti - 67° marcia del Trofeo
35° Passeggiata tra le colline colligiane
di Aldo Passetti

Con il primo freddo di stagione arriva la marcia dell'Arcobaleno di Collesalvetti, i loro quindici anni di impegno continuo per dare il meglio come organizzatori, ricordo perfettamente la loro prima marcia condita da una una pioggia torrenziale dove coloro che fecero la marcia si portarono dietro tanto di quel fango da fare invidia a un istituto termale e da allora questa marcia come sua caratteristica ha portato il maltempo o pioggia o freddo, tutto questo non ha scoraggiato i componenti di questo gruppo sono cresciuti numericamente hanno creato un attività satellite di atletica tutta incentrata sui ragazzi che a tutt'oggi sono una numerosa realtà con dei buoni anzi ottimi risultati nelle varie specialità nonostante la mancanza di una sede e di un campo di atletica dove potersi allenare il sequestro del palazzetto dello sport non gli ha fatto un buon servizio, ma la tenacia che hanno Garry e compagni è più forte di qualsiasi avversità.
Quella di oggi era l'edizione n° 15 il raduno nei pressi del palazzetto ha accolto un bel numero di podisti oltre mille partecipanti nonostante il primo freddo di stagione, i preparativi annunciavano un ristoro ben imbandito per la felicità delle cavallette podistiche, il percorso la prima parte il classico delle precedenti edizioni per la parte media sulla lunga ci sono stati dei mugugni ma sinceramente non capisco forse ci sono stati dei problemi per il percorso lungo e quindi si è dovuto ripiegare su un percorso alternativo che ha scatenato alcune proteste ripeto, non capisco nella prima parte non mancava niente era tutto al posto giusto anche il sorriso di Eleonora il pù bello delle tre province era ad accoglierci al posto giusto i ristori e il magnifico paesaggio collinare tutto perfetto poi questo cambiamento in peggio credo senza ombra di dubbio che sia dovuto a cause di forza maggiore conosco troppo bene queste persone e conosco la loro professionalità per affermare che la fase finale di questa marcia sia stata fatta di proposito, beh andrà meglio la prossima volta, errare è umano perseverare è diabolico!!!!!!!!
Buona settimana a tutti