Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
18 Febbraio 2018, Mortaiolo (LI) - 8° marcia del Trofeo 2018
16° MARCIA NUGOLESE
di Maria Luisa Tognelli

Domenica 18 febbraio, ultimo giorno della costellazione dell'Acquario; domani arriva quella dei Pesci.... Questo per chi è interessato all'Oroscopo, io no... Oggi parto così, non so perché, forse perché sono un po' bizzarra come il tempo in questo piovoso periodo che purtroppo ha penalizzato il Gruppo di Nugola, un Gruppo del Livornese. Mi dispiace molto per gli amici nugolesi e questo mi induce ancor di più a dedicarmi nel futuro a studi un po'.... particolari, a studiare se non tutte le piogge bagnano allo stesso modo! Ma lasciamo queste "quisquilie e pinzillacchere" come un mio vecchio professore del liceo chiamava queste all'apparenza superficiali considerazioni. Come sempre di buon mattino, arriviamo ai Vigneti di Nugola in località Mortaiolo, dove l'accoglienza è rustica, ma i luoghi della marcia sono veramente belli, una fertile campagna dai dolci saliscendi in un alternarsi di verdi boschi, campi lasciati a maggese, altri coltrati e preparati per la semina, vigneti ed oliveti. Mi piace molto questa zona, in fondo non ha proprio niente da invidiare ad altre più frequentate campagne. La 3 km. compie un giro pianeggiante attorno al vigneto attiguo alla Fattoria; gli altri percorsi attraversato il ponte sul Tora imboccano per un tratto in salita la via della Cerreta proseguendo poi su falsopiano. La 6 km. volge quindi a sinistra per percorrere successivamente un sentiero in parte assai fangoso e per sboccare poi di nuovo sull'asfaltata via della Cerreta e far proseguire ai podisti a ritroso il tracciato fino all'arrivo. I podisti della 12 e della 18 proseguono invece verso Nugola Vecchia il loro cammino. In realtà tanti gli ombrelli, ma per fortuna non sono serviti. All'arrivo l'ormai tradizionale pacchetto di pasta delle colline pisane e ristoro. Alcuni podisti hanno approfittato dell'occasione anche per acquistare i vini della Fattoria.

Foto