Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
15 Marzo 2015, Acciaiolo (PI) - 12° marcia del Trofeo 2015
6° COLLIN'ARIA PER CORRERE TRA I COLLI E VALLI DELLA CAMPAGNA FAUGLIESE
di Maria Luisa Tognelli

Chi abitualmente legge i miei modesti commenti e scritti domenicali, avrà forse capito che ci sono luoghi che amo particolarmente e che mi sono quasi entrati...nella pelle, come dico io. Bene, Fauglia è per me un paese dai tanti ricordi di un periodo bellissimo e spensierato della mia vita, per cui ci torno spesso e molto volentieri e quindi, molto volentieri, ho partecipato alla "Collin'aria". Il tempo è stato veramente generoso e, contrariamente alle previsioni, ci ha permesso di apprezzare tranquillamente le bellezze di una campagna ridente e generosa. Certo il punto di partenza e di arrivo.... tutto un programma, luogo quasi di perdizione.... dal momento che noi podisti, oltre a macinare chilometri, siamo logicamente anche attratti dai cibi buoni e gustosi ed il più possibile genuini. Non aggiungo altro perché la folla degli "avventori" all'arrivo, dopo aver abbondantemente gustato quanto ci veniva offerto, parlava da sé. Ma veniamo alla nostra camminata. Dopo aver scelto il percorso, siamo partiti numerosi e superato un noto negozio di tendaggi e biancheria per la casa e successivamente il ponte sul Tora abbiamo iniziato la salita verso Fauglia dopo aver lasciato i podisti della mini; siamo quindi arrivati nel centro del paese passando per la piazza della chiesa dedicata a San Lorenzo, per arrivare al ristoro posto in prossimità del Teatro e del Palazzo Comunale. Uscendo dall'abitato abbiamo iniziato una discesa su sterrato per arrivare al piano in aperta campagna; qui la 12 volgeva a destra e poco più avanti c'era il bivio tra la 6 e la 18: la 6 puntava verso il ritorno e la 18 compiva un ampio giro attorno alle alture di Fauglia per ricongiungersi successivamente alla 12 sulla salita che portava a Montalto (un tempo da qui partiva una nostra marcia di beneficenza). Il percorso ha proseguito in discesa al termine della quale una breve salita ci ha riportati a Fauglia. Oltrepassato il Campo Sportivo, un'agile discesa su asfalto ci ha accompagnati ad Acciaiolo, dal Busti, ditta nata come piccola azienda di famiglia e diventata grande caseificio e non solo; quello che abbiamo fatto lì.... ve l'ho già detto prima!