Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
6 Gennaio 2014, Bozzano - 2° marcia del Trofeo
ATTRAVERSO LE COLLINE PUCCINIANE
di Maria Luisa Tognelli

Bellissima giornata quella che ci ha accolti a Bozzano oggi, giorno dell'Epifania, per la marcia denominata "Attraverso le Colline Pucciniane" organizzata dai locali donatori di sangue Fratres. Anche questa manifestazione podistica è una delle classiche del nostro Trofeo e quest'anno, che è capitata di lunedì, è valida anche per il Trofeo "Corri la settimana con le Tre Province". Abbandonati già da qualche anno i tre bar nei quali avvenivano separatamente le iscrizioni dei pisani, livornesi e lucchesi, il che dava adito a sfottò, il punto logistico è un ex asilo ora Centro Civico. Dopo un po' di calca sotto il grande gazebo per procurarci il cartellino, alle ore 8,00 siamo partiti contenti di goderci la libertà di una serena camminata finalmente senza pioggia, anzi con un cielo terso ed un sole splendente. Dopo un giro attorno al paese che alcuni "furbescamente" hanno saltato, abbiamo iniziato una salita talvolta erta ed alquanto lunga in parte sassosa che ci ha portato al bivio tra la 5 e le 10-20 Km. La 5 a questo punto era ovviamente al giro di boa, mentre la 10 e la 20 hanno proseguito ancora in salita fino al punto del 1° ristoro e della nuova separazione: la 10 ha proseguito il suo tracciato volgendo a sinistra, la maxi ha piegato sulla destra. Indubbiamente questa marcia ha presentato salite per una alta percentuale, ma salite gratificanti perché quando siamo stati in alto si è aperta dinanzi a noi in tutta la sua vastità la piana lacustre varia ed estesa. Scendendo abbiamo cercato di ignorare l'alta struttura autostradale contrastante con il verde dei boschi e gli argentei oliveti. Infine una alquanto dissestata discesa ci ha portati all'arrivo. Qui la calza della Befana per tutti come è tradizione dalle nostre parti: la nostra vecchietta era già arrivata con il sacco in spalla a cavallo della sua magica scopa! Tra poche ore gli alberi di Natale, le luminarie si spengeranno per le strade e nelle nostre case e con essi la gioia e l'incanto delle festività e delle ore trascorse in famiglia e con gli amici saranno soltanto un ricordo.