Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Marathon Club Pisa

Il Marathon Club Pisa è senz'altro il gruppo podistico amatoriale più anziano e più numeroso (oltre 150 soci) della città e forse anche della provincia.
Fondato nel 1975 dalla fusione dell'U.S. Tirrenia e del G.S. Porta a Lucca, con la denominazione Marathon Club Ottopi, prima e dal 1982 definitivamente con la denominazione attuale, caratterizzata dalla famosa "Torre" che corre, organizza l'ultima domenica di ottobre la "Città - Mare - Pineta" con partenza e arrivo a Marina di Pisa, facente parte del Trofeo delle 3 Province, di cui è al 1° posto per numero di trofei conseguiti ogni anno.
Quest'anno si corre la 34^ edizione - Per un lungo periodo la manifestazione comprendeva anche la distanza della maratona (km. 42,195) che consentiva il transito dalla suggestiva Piazza dei Miracoli, attirando numerosi marciatori extra regionali.
D'inverno Marina, quasi si spopola, ma l'ultima domenica di ottobre riprende vita come d'estate; vi affluiscono circa 3.000 persone di cui 1.600/1.700 partecipano alla corsa godendo della vista del mare, respirando l'aria salmastra e soprattutto percorrendo lunghi tratti nella pineta compresa tra Marina e Tirrenia - una marcia dunque all'insegna delle bellezze naturali.
Il Marathon Club ha organizzato varie edizioni della "Corsa delle Repubbliche Marinare" - della "Corrilungomare", in notturna, da tutti conosciuta come la "Corsa dei Lumini" in quanto l'intero percorso era illuminato da centinaia e centinaia di piccoli ceri posti sulla mezzeria della strada: una visione veramente suggestiva ed una gara (le ultime due sono state a staffetta, competitive) che il Consiglio attuale dovrà rispolverare stante la forte richiesta da parte di diversi gruppi podistici.
Da ricordare anche la partecipazione all'organizzazione delle "Staffette sui lungarni", alla "Strapazzata" e alla "PisaMarathon".
Figura fra i primi fondatori del "Criterium Podistico Pisano" insieme ad altre Società; per lo svolgimento di gare competitive e non, da effettuarsi al sabato, nel periodo marzo-settembre. In questo ambito, nel verde della tenuta di S. Rossore, nel mese di maggio di ogni anno, organizzava la corsa del "Conte Ugolino, poi trasferita definitivamente nella tenuta di Coltano.
La stragrande maggioranza dei Soci predilige la "non competitiva", anche se vi sono (e vi sono stati) atleti che hanno al loro attivo, significative prestazioni.
Esempio di forza e longevità: Angelo Squadrone, con le oltre 100 maratone portate a termine.
Altro insigne (ora dimissionario e dedito ad altro sport) Renato Piscioneri, fiero delle sue 2 maratone des sables e 1 maratona dell'Himalaya (gli amici augurano un suo ritorno).
Sono molti gli atleti del Marathon che hanno calpestato in diverse occasioni il suolo straniero, partecipando a diverse maratone all'estero: New York - Parigi - Munchen - Vienna - Montecarlo - Berlino - Londra - S. Pietroburgo - Siviglia - Barcellona - Capo Nord e Helsinki; mentre in Italia si può dire che ci sono state presenze del Club in quasi tutte le maratone.
Nel 2010, ricorrendo il trentacinquennale della fondazione del Club, il Consiglio Direttivo al completo, si sta prodigando per onorarlo nel migliore dei modi : con l'emissione di un francobollo e con iniziative superlative, spettacolari, umanitarie degne del Marathon Club Pisa.
Si sono alternati alla guida del Club: Romano Gammarota - Roberto Pasqui - Paolo Del Moretto - Giuliano Salvatorini (attualmente valido consigliere nazionale dell'U.N.V.S. - Unione Nazionale Veterani Sportivi), Moreno Parra, Dante Bonamici, Carlo Fagiolini e Sebastiano Ottaviano.
Circola all'interno del Club un notiziario mensile: "Il Notiziario del Marathon", diretto da un comitato di redazione composto da alcuni Soci e di cui fa parte anche il Presidente stesso, sul quale si pubblicano classifiche, notizie, suggerimenti, consigli tecnici, tutto ciò insomma che possa interessare il Socio, tenendolo così costantemente informato sull'attività e iniziative del Club.
Il Marathon Club Pisa è gemellato con il Gruppo Podistico di Cap d'Ail (Francia) L'attuale Consiglio Direttivo, in carica fino al 2016, è così composto:

  • Presidente: SANTUCCI Francesco
  • Vice Presidente: Giorgetti fabrizio
  • Tesoriere: FACCA Monica
  • Segretario: BROGNI Pier Luigi
  • Consiglieri:
    • CATARSI Luca
    • FAGIOLINI Carlo
    • FATTICCIONI Ivo
    • GIARI Gabriella
    • LAMAGNA Gennaro
    • MARSI Roberto
    • SALVUCCI Domenico
  • Collegio Sindacale:
    • Presidente: GIORGI Michela
    • Membri: QUIRICONI Massimo, PARRA Moreno