Comitato Interprovinciale Marce Sportive (C.I.M.S.)

 
Logo dello Sla con link al sito
c/o Centro socio-culturale
via Rook n° 11, 56122 Pisa
Home > Articoli e foto > Articolo
3 Aprile 2016, Capanne - 14° marcia del Trofeo 2016
38° CAPANNE CORRE
di Maria Luisa Tognelli

Domenica 3 aprile la marcia di turno è a Capanne, a pochi passi da Montopoli. Partiamo dal campo Sportivo di via Fonda e già fin dal primo mattino siamo abbastanza numerosi; il cielo nono fa capire ancora bene le sue intenzioni, è un po’ velato, ma poi l’avrà vinta il bel tempo e possiamo dire che già le temperature risultano superiori alla media stagionale. Comincia a fare caldo, in poche parole siamo contenti di poterci alleggerire e gettare via qualche panno di troppo. Il nostro cammino comincia in salita e ci porta subito sulla principale e poi nel centro di Montopoli per poi scendere su un sentiero sterrato parallelo alla via principale della cittadina che ci permette di ammirare il bellissimo paesaggio, sul quale svetta quasi prepotente il campanile della pieve. Proseguendo poi per questo sentiero dalla tanta e varia vegetazione, ne usciremo per attraversare il centro di Montopoli ammirando l’Oratorio di San Rocco, soffermandoci al Belvedere dalla Torre di San Matteo che apre dinanzi a noi un ampio panorama. Arrivati poi ad una piazza volgiamo a destra passando sotto lo slanciato arco di Castruccio per inoltrarci sulla destra su un sentiero scosceso in discesa ed immergerci nella campagna, una campagna fertile, dove crescono fertili la vite, l’olivo ed alberi da frutta, peri, meli che fanno ora mostra dei loro fiori prorompenti in mezzo alle tenere foglioline verdi, promessa di abbondanti frutti. Avanzeremo ancora con continui saliscendi piacevoli, talvolta un po’ faticosi. La pianura oggi ce la sogniamo davvero e la meta nella parte finale sarà piuttosto ardua e lunga da raggiungere a meno che, furbescamente, non si tagli come....alcuni hanno fatto. All’arrivo una sosta rilassante è d’obbligo ed anche un buon ristoro perché la fatica, con il primo caldo, si è fatta sentire, forse un po’ di più di quanto ci saremmo aspettati..

Foto